Ragusa nella serie Màkari

Màcari Ragusa è Makàri! *
Ragusa, già set degli episodi de Il commissario Montalbano appare anche nella fiction Màkari.

ragusa-luoghi-makari

Tra i bellissimi scorci siciliani mostrati nella serie Màkari c’è anche Ragusa. Nell’episodio “La regola dello svantaggio” i protagonisti della storia fanno un viaggio in Sicilia e insieme a Segesta, Mozia e le saline di Marsala appare anche Ragusa con una magnifica inquadratura di piazza Duomo e della città.

Nel terzo episodio, “È solo un sogno”, un altro momento ci ha ricordato Andrea Camilleri e il commissario Montalbano. Il protagonista Saverio Lamanna scopre che il padre non sta leggendo il suo libro appena pubblicato, il padre risponde: Dovevo finire ancora il libro di Camilleri, che fa u lasciava a metà?!

* Nel dialetto siciliano màcari significa “anche”. Quindi Màcari Ragusa è Makàri! significa Anche Ragusa è Màkari! Ora riprovate a pronunciare e attenzione agli accenti 🙂

I luoghi di Makàri

Makàri è la nuova fiction Rai tratta dai romanzi di Gaetano Savatteri e girata nella Sicilia occidentale. Il protagonista è Saverio Lamanna (Claudio Gioè), scrittore e giornalista che diventa detective per caso.

La serie è stata girata intorno alla tonnara di Scopello, a San Vito lo Capo, al parco archeologico di Calatafimi Segesta, nel golfo di Macari, a Marsala e Trapani, nella grotta di Mangiapane di Custonaci e in altre località della provincia di Trapani.

La fiction Makàri viene paragonata alla serie Il commissario Montalbano per l’imponente presenza della Sicilia negli episodi televisivi. L’idea di trattare il paesaggio siciliano come uno dei protagonista della storia è stata un’intuizione di Alberto Sironi, il grande regista ha scelto di svuotare le strade di Vigata e porre in primo piano la monumentalità della Sicilia orientale per raccontare le vicende narrate da Andrea Camilleri.

La Palomar, casa di produzione di Màkari, ha scelto Michele Soavi per curare la regia della nuova serie tv e hanno scelto la costa occidentale della Sicilia per ambientare le vicende di Saverio Lamanna.

Così, vent’anni fa, Vigata è diventata realtà e sono nati i luoghi di Montalbano. Adesso la Sicilia ci riprova con i luoghi di Makàri!

Dov’è Vigata?
Clicca conoscere Vigata