Buon compleanno Andrea Camilleri!

pubblicato in: Commissario Montalbano, Vigata | 1

Andrea_camilleriIl 6 settembre Andrea Camilleri compie 90 anni, nello stesso giorno Salvo Montalbano spegne 65 candeline. Se non ci fosse stato Camilleri non avremmo potuto leggere le indagini di Montalbano che quindi non festeggerebbe nessun compleanno. Invece, il genio del primo ha messo su carta le storie del secondo e noi da vent’anni ne scopriamo le indagini nelle pieghe dei libri e in televisione.

Insomma, il 6 settembre celebreremo due veri pezzi da 90! Per l’occasione le storica casa editrice Sellerio pubblica in edizione limitata I sogni di Camilleri, un raccolta di brani in cui lo scrittore agrigentino fa sognare i personaggi protagonisti dei suoi romanzi. Nel libro anche 48 cartoline che ripropongono le copertine dei suoi libri pubblicati da Sellerio. Camilleri pubblicò per la prima volta con la casa editrice palermitana nel 1984, quando usci La strage dimenticata.

Anche la Rai partecipa alla festa con una prima visione. Domenica 6 settembre alle 23.45 trasmetterà su Rai 3 Andrea Camilleri, io e la Rai, documentario di Alessandra Mortelliti dedicato alla parte della carriera meno nota dello scrittore. Vent’anni fa ha raggiunto la fama inventando il Commissario Montalbano, ma prima, e per mezzo secolo, l’autore siciliano ha fatto tutt’altro: funzionario, produttore, regista e anche addetto alla censura. Tanti ruoli che ora ripercorre in un documentario.

Tantissimi i lettori che cominciano festeggiare lo scrittore con messaggi d’auguri condivisi sui social network. Domenica 24, supplemento domenicale de Il sole 24 ore raccoglie quelli pubblicati su Twitter con l’hashtag #camilleriunpezzoda90. Voi come volete augurare buon compleanno ad Andrea Camilleri?

Vi proponiamo alcuni degli auguri degli appassionati di Andrea Camilleri e di Salvo Montalbano.

 

Una Risposta

  1. Vittori Luciano
    | Rispondi

    Ma chi lo dice che il fumo fa male!? Lei si sta fumando i suoi formidabili 90. Fumi, la prego! Godremo a lungo dei suoi bellissimi romanzi. In bocca al lupo o, se preferisce,” in bocca il fumo”.

Lascia una risposta