Cose da fare a luglio nelle città di Montalbano

pubblicato in: Cose da fare, Home | 0

Il bel tempo e le lunghe giornate ci spingono a trascorrere il nostro tempo libero fuori casa e le città di Montalbano propongono tanti eventi. Feste tradizionali, festival letterari, mostre fotografiche e arte contemporanea tra le cose da fare a luglio nelle città di Montalbano. Dove andiamo?

festa_san_giovanni_vittoria

Festa di San Giovanni a Vittoria

La Festa di San Giovanni a Vittoria è il momento in cui tutta la città si unisce per celebrare il proprio patrono. In passato la festa si celebrava il 24 giugno, ma nei primi anni del XX secolo la festa fu spostata alla prima domenica di luglio per dare la possibilità ai contadini e ai mezzadri di prenderne parte dopo la raccolta del grano e delle fave.

Nel 2017 la Festa di San Giovanni si terrà dal l’1 e il 2 luglio.

Leggi il nostro speciale sulla Festa di San Giovanni

 


Randhome a Scicli

randhome_scicli_ciclopu

Randhome è la rassegna di appuntamenti culturali che a luglio e agosto animeranno il quartiere di via Aleardi a Scicli. La manifestazione vuole valorizzare luoghi e scorci non sempre inclusi nei consueti itinerari turistici.

Happy Flowers – Street Food Live Fest dal 21 al 23 luglio 2017

I dettagli del programma di Randhome a Scicli


A Ragusa il festival della fotografia

Dal 30 giugno al 30 luglio – Il Ragusa Foto Festival è una rassegna dedicata alla fotografia contemporanea con mostre, workshop e incontri dedicati all’arte della fotografia ai suoi linguaggi. Nel cuore del Mediterraneo, tra i palazzi storici di Ragusa Ibla, una manifestazione che coinvolge fotografi, appassionati e semplici curiosi.

Programma Ragusa Foto Festival


Libri d’amare a Punta Secca

Dal 29 luglio al 19 agosto – Libri d’amare è una rassegna letteraria che per la terza edizione si terrà nel borgo di Punta Secca. Piazza Torre sarà il luogo dove scrittori e lettori potranno incontrarsi a due passi dal mar Mediterraneo.

Programma edizione 2017

29 luglio ore 21.30 – Pietro Bartolo, il medico eroe di Lampedusa presenta Lacrime di Sale;
5 agosto ore 21.30 – Alessia Gazzola presenta Un po’ di follia a primavera e racconta dei suoi libri e delle serie tv;
9 agosto ore 21.30 – Silvana Grasso presenta Solo se c’è la luna.
19 agosto ore 21.30 – Gaetano Savatteri presenta Non c’è più la Sicilia di una volta.

 


A Ispica il festival del documentario

ispica_spacca_doc_festDal 27 luglio – Spacca Doc Fest è la rassegna di documentari d’autore che ogni estate torna ad Ispica. Nell’ex Macello, posto a guardia dell’area archeologica del Parco Forza, l’associazione culturale Zymè Fermenti Culturali proporrà un festival senza barriere culturali e architettoniche e ad ingresso libero.

L’edizione del 2017 è dedicata al viaggio!

Programma di Spacca Doc Fest


Conversazioni a Scicli

Dal 23 luglio – Tornano le Conversazioni a Scicli organizzate dal Movimento  culturale Brancati. L’edizione 2017 si terrà nella piazzetta Sant’Antonino a ridosso del Torrente Aleardi.

I primi ospiti confermati: Paolo Di Stefano (giornalista del Corriere della sera), Lisa Sforza  poetessa, lo scrittore Pietrangelo Buttafuoco, Filippo Nicosia romanziere,  Lorenzo Manenti autore di un libro che ha per protagonista la sua famiglia di origine sciclitana. Il programma è in aggiornamento.

23 luglio – Paolo Di Stefano presenta La parrucchiera di Pizzuta (pubblicato con lo pseudonimo di Nino Motta).


Met – Urban Art MEeTing a Marina Ragusa

met_2017

Dal 30 luglio – Chiamata alle arti per i creativi: l’estro, la fantasia e l’operosità si dovranno trasferire a Marina di Ragusa. L’Urban Art MEeTing, il progetto di arte urbana tornerà a dominare la facciata del Met a Marina di Ragusa. Verranno scelti 51 creativi che cambieranno il volto al Met ispirandosi alle api e al loro mondo!

Il tema scelto per la sesta edizione del concorso è quello delle api per un’iniziativa che oltre ad essere di promozione culturale vuole accendere i riflettori su temi legati all’ambiente e all’ecosostenibilità. Alle api dovranno quindi ispirarsi i creativi che quest’anno decideranno di partecipare al concorso, ribattezzato per l’occasione #met2BEE.

Il termine ultimo di presentazione delle candidature è il 17 luglio, mentre dal 21 luglio saranno resi noti i nomi dei 51 fortunati selezionati. A loro, il il 30 luglio, toccherà realizzare e installare le 51 celle sul prospetto del Met.

Met Sicilia

Lascia una risposta