Cipolla di Giarratana: dalla coltivazione alla sagra!

pubblicato in: Cose da mangiare, Eventi | 2

sagra_cipolla_giarratanaLa Cipolla di Giarratana è un prodotto tipico del piccolo comune ibleo famoso proprio per la coltivazione di queste cipolle incredibilmente dolci e di grandi dimensioni. Questa varietà di cipolle è riconoscibile per la forma schiacciata e per la polpa bianca e molto gustosa.

Le cipolle di Giarratana sono un presidio tutelato da Slow Food molto amato dai consumatori. Le tecniche di coltivazione sono tradizionali e ancora legate alle antiche tecniche tramandate da lungo tempo nei campi intorno a Giarratana, sull’altopiano ibleo. La semina viene effettuata in un semenzaio a fine ottobre, durante il plenilunio o con luna calante, tra febbraio a marzo si procede con il trapianto per poi iniziare la raccolta a fine luglio e concluderla ad agosto. Ogni cipolla può pesare fino a 2 chilogrammi.

Nei comuni del Ragusano il periodo della raccolta è sottolineato dai tantissimi venditori ambulanti di cipolle di Giarratana che ad agosto invadono tutti i paesi della provincia.

La Cipolla di Giarratana in cucina

Questa varietà di cipolla è molto legata alla stagionalità, si possono trovare fresche solo a luglio e agosto mentre per gustarle in altri periodi dell’anno si deve ricorrere alle conserve: patè, confetture e filetti. Sono tante le ricette ragusane a base di questo squisito prodotto, ricordiamo la scaccia cipolla e pomodoro, le cipolle arrostite, al forno o ripiene. Viene consumata anche cruda accompagnata da pane e formaggio o in insalate con i pomodori.

Il borgo di Giarratana è legatissimo a questo ortaggio tanto da avergli dedicato una sagra che si ripete da quasi quarant’anni.

Sagra della Cipolla di Giarratana

sagra cipolla giarratana - Fiore Cipolla di GiarratanaLa Sagra della Cipolla di Giarratana si tiene ogni anno il 14 agosto in occasione della Festa di San Bartolomeo. La gustosa manifestazione propone degustazioni di specialità a base di cipolle locali che vengono preparate in tanti modi. L’atmosfera è genuina, l’aria di montagna rende piacevole la serata mentre migliaia di visitatori riempiono i vicoli di Giarratana e si lasciano stuzzicare da ricette tradizionali e creative. La sagra propone anche mercatini d’artigianato, folclore e musica.
Le foto sono dell’Azienda Fagone.

2 Risposte

  1. Giovanna
    | Rispondi

    Dove posso comperare la cipolla di giarratana

    • Redazione
      | Rispondi

      Gentile Giovanna,
      come raccontiamo nell’articolo la cipolla fresca può essere acquistata tra agosto e settembre. Alcune aziende preparano delle conserve, in questo modo può essere gustata tutto l’anno.

      Sul sito di Slowfood può trovare i nomi dei produttori.

      Buona giornata.

Lascia una risposta