Che tempo farà nel 2022 in Sicilia? Il meteo secondo le Cariennili

Alla fine di ogni anno tracciamo bilanci sui 365 giorni passati, facciamo previsioni e stiliamo liste di buoni propositi per l’anno che verrà. In molti si affidano alla lettura degli astri e agli oroscopi per anticipare il futuro, noi, anche quest’anno, abbiamo deciso di conoscere le previsioni meteo del 2022 contando le Cariennili!

Il meteo secondo tradizione siciliana: i Cariennili!

Secondo una tradizione popolare siciliana è possibile prevedere il meteo di un intero anno solare contando le Cariennili. Si tratta di un antico rito, diffuso nel mondo contadino, secondo cui ogni giorno dal 14 al 25 dicembre rappresenta un mese dell’anno a venire.

Quindi, se il 14 dicembre è una giornata calda e soleggiata il mese di gennaio dell’anno dopo avrà le stesse condizioni meteo. Di conseguenza il 15 dicembre indicherà il mese di febbraio, il 16 il mese di marzo e così via fino alla giornata di Natale che rappresenta il mese di dicembre dell’anno prossimo. E se ogni giorno rappresenta un mese, ogni momento della giornata indica una parte dello stesso.

Kalendae latine le antenate dei Cariennili

Molto probabilmente la parola Cariennili deriva dal latino calende (kalendae). Nel calendario romano le calende erano il primo giorno di ogni mese, mentre le siciliane Cariennili in un solo giorno riproducono un intero mese.

Questo metodo, nemmeno lontanamente scientifico, ha rappresentato per centinaia di anni l’unico modo per prevedere il clima della successiva annata agraria. Fedeli a questa affascinante tradizione, anche quest’anno abbiamo deciso di segnare il meteo tra il 14 e il 25 dicembre del 2021 per poter prevedere che tempo farà nel 2022. Nessuna pretesa di scientificità, le nostre previsioni sono un gioco e un modo di portare avanti una tradizione ereditata dai nonni.

Previsioni del tempo 2022 per il sud est della Sicilia

Abbiamo ristretto il cerchio, ci siamo concentrati sulla conta delle Cariennili nella Sicilia sud orientale. Il 2022 sarà illuminato dal sole sin dall’inizio, la primavera sarà annunciata da nuvole e l’estate sarà mite. Chiuderemo l’anno con un bell’autunno e un inverno caldo.

Gennaio – Il 2022 inizierà con giornate soleggiate e temperature sopra la media stagionale. Le prime nuvole dovrebbero arrivare a metà mese per poi lasciare spazio alle belle giornate nell’ultima parte del mese. Le migliori mete di viaggio potrebbero essere Catania e l’Etna per chi ama la montagna e la neve.

Febbraio – Il 15 dicembre del 2021 è stato un’alternarsi di sole, cielo coperto e nuvole nere. Febbraio quindi inizierà bene con il sole riscalderà i primi giorni del mese. Qualche perturbazione arriverà dopo la prima decade, per il resto del mese e si alterneranno perturbazioni e giornate soleggiate.

Marzo – Marzo si conferma un mese incerto. Le nuvole anticiperanno la primavera, qualche bella giornata si infilerà tra le giornate nuvolose anche se il mese si preannuncia coperto e con qualche pioggia.

Aprile – Il mese inizia bene con giornate soleggiate. Dopo i primi giorni di bel tempo arrivano il freddo e le nuvole. Per Pasqua previsto bel tempo e poi un nuovo peggioramento. Speriamo che aprile possa essere un mese di rinascita e un nuovo inizio scandito dai riti della Settimana Santa e dalle feste di Pasqua. Per sicurezza teniamo gli ombrelli a portata di mano.

Maggio – Il sole ci accompagnerà per tutto il mese, ma sarà un maggio con temperature al di sotto della media e con giornate di vento. Godiamoci le ultime giornate fresche prima dell’arrivo dell’estate e speriamo di poter tornare a partecipare alla Festa della Madonna delle Milizie a Scicli.

Giugno – Il 19 dicembre dell’anno scorso è stata una bellissima giornata di sole. Ci attende quindi un mese pieno di sole e cielo limpido. Un mese perfetto per pianificare un viaggio nel sud est siciliano. A Giugno tornerà A tutto volume e iniziano gli spettacoli classici al Teatro Greco a Siracusa. Le mete di viaggio suggerite sono Ragusa e Siracusa.

Luglio – Niente sorprese, luglio sarà un mese estivo. Lunghe giornate di sole con temperature nella media ci aspettano per dare il via all’estate. Vale la pena prepararsi ripassando quali sono le più belle spiagge ragusane.

Agosto – Il 21 dicembre è il giorno più importante da monitorare per chi avrà le ferie ad agosto. Secondo le Cariennili la prima parte del mese sarà caratterizzata dal sole e dal bel tempo. Qualche nuvola potrebbe apparire all’orizzonte dopo il 15 agosto e fino a fine mese. Non è per forza una cattiva notizia: potrebbe rivelarsi un agosto non troppo caldo. Mare e città d’arte vi aspettano per le vostre vacanze, non mancherà il nostro calendario con le esperienze d’arte.

Settembre – Settembre è il mese perfetto per chi vuole viaggiare in Sicilia, godere del mare e visitare le città d’arte lontani dalla folla di agosto. Le Cariennili indicano un settembre mite con tanto sole, nell’ultima parte del mese potrebbe arrivare qualche nuvola. Scegliere settembre per scoprire le città del Val di Noto dovrebbe essere una grande scelta!

Ottobre – Il mese si aprirà con le nuvole all’orizzonte e qualche pioggia. Ottobre è spesso un mese in cui sono frequenti le giornate di pioggia, il 2022 non dovrebbe fare eccezione.

Novembre – Le nuvole e le piogge di ottobre si protrarranno anche all’inizio di novembre. Nella seconda parte del mese torna il bel tempo, l’estate di San Martino dovrebbe tornare anche il prossimo anno.

Dicembre – Dopo i primi giorni con nuvole e qualche possibile pioggia, dicembre sarà segnato dal bel tempo e dal sole. Mettete in valigia qualcosa di leggero per il giorno e una giacca calda per la sera. Sarà un Natale mite.

Le Cariennili sono attendibili?

No, non lo sono. Nonostante questo ci siamo divertiti a immaginare il futuro come facevano i nostri nonni. I Cariennili potrebbero fallire in qualche occasione, se si dovessero rivelare sarà colpa del cambiamento climatico!

Le previsioni degli anni precedenti

Cariennili 2016

Cariennili 2017

Cariennili 2018

Cariennili 2019

Cariennili 2021